Italian

Jacques Rossiaud, Paola Donadoni's Amori venali. La prostituzione nell'Europa medievale PDF

By Jacques Rossiaud, Paola Donadoni

ISBN-10: 885810594X

ISBN-13: 9788858105948

Donne di strada e grandi cortigiane, ruffiane e mezzane, case chiuse deepest e pubblici bordelli: fino al XVI secolo il mondo degli amori venali è onnipresente e tollerato. Gli uomini di governo e di Chiesa considerano los angeles prostituzione inestirpabile e naturale, una forma di risposta spontanea alla miseria dei tempi e l'arma più efficace di lotta contro il caos. los angeles Chiesa gregoriana, pur instauratrice di un ordine coniugale rigoroso, accetta l. a. concupiscenza maschile e ammette donne votate al peccato. los angeles giustificazione è quella del male minore: minore rispetto alla violenza, allo stupro, all'adulterio, all'incesto. L'elemento monetario aggiunge paradossalmente all'insieme un elemento positivo; il denaro, questo nemico di Dio, è l'amico della donna venale: giustifica e legittima l. a. sua pratica e fa di lei una lavoratrice che riceve il prezzo della sua fatica. Rese socialmente visibili, le prostitute pubbliche si ritengono in grado, in Alta Germania are available Linguadoca, di a long way fronte agli abusi e di reclamare i propri diritti. Perfettamente combine? Certamente no. Ma in grado di diventarlo? Probabilmente. Ma il pace di promozione del corpo finisce bruscamente a metà del XVI secolo quando, sullo sfondo di disastri sociali e di guerre religiose, il clero della Controriforma come to a decision di porre tremendous alla tolleranza. Da allora viene attuata una strategia repressiva fatta di incarceramenti, punizioni ed esclusioni. Gli anni 1550-1560 si aprono così su un mondo completamente diverso.

Show description

Read or Download Amori venali. La prostituzione nell'Europa medievale PDF

Best italian books

Download e-book for iPad: Il capitale: critica dell'economia politica by MARX Karl -

Roma, Editori Riuniti, 1970, 16mo brossura editoriale (il solo seondo quantity di otto) pp. 316 (Le Idee, forty seven) .

Get Amori venali. La prostituzione nell'Europa medievale PDF

Donne di strada e grandi cortigiane, ruffiane e mezzane, case chiuse deepest e pubblici bordelli: fino al XVI secolo il mondo degli amori venali è onnipresente e tollerato. Gli uomini di governo e di Chiesa considerano los angeles prostituzione inestirpabile e naturale, una forma di risposta spontanea alla miseria dei tempi e l'arma più efficace di lotta contro il caos.

Additional resources for Amori venali. La prostituzione nell'Europa medievale

Sample text

E che puntano alla realtà della vita familiare, cominciano a chiarire le condizioni di pratiche esercitate in una relativa sicurezza; bisogna sottolinearne l’importanza. * In questa diversificazione dell’amore venale, i modi di pensare e di vivere il corpo all’interno del mondo laico hanno ovviamente avuto un ruolo importante. La persistente riserva degli storici (soprattutto francesi) sulle questioni riguardanti la sessualità44 spiega probabilmente perché si è pensato a lungo che «la sessualità» medievale fosse il prodotto di un discorso unitario formulato nella tarda antichità dagli asceti e dai Padri della Chiesa.

Vi fu in effetti un periodo in cui le ricerche sulla marginalità prosperavano. L’atmosfera contestataria degli anni Sessanta del XX secolo orientava l’attenzione dei sociologi e degli storici verso le periferie sociali, i processi di esclusione e le diverse forme di devianza28. Molto presto, devianti ed emarginati si ritrovarono confusi, per la sola non conformità dei loro costumi alle regole di normalità prevalenti, nella «cricca disparata dei falliti, dei retrocessi e degli esclusi», investita dai fautori di Herbert Marcuse di una funzione rivoluzionaria.

Nonostante alcune – abbastanza tardive – riserve femministe, che ritenevano normalizzatrice la presentazione dei fatti, le idee esposte nella Prostitution médiévale sono state, in generale, ben accolte dalla comunità scientifica, e il libro ha avuto un destino molto felice. Le mie osservazioni si inserivano tuttavia in un contesto francese (secondariamente italiano), ed erano state elaborate in un periodo in cui gli storici occidentali si interessavano ancora pochissimo alla sessualità. Infine, a parte l’avvenimento lionese (l’occupazione, nel 1975, della chiesa di Saint-Nizier da parte di un collettivo di prostitute), il sesso a pagamento non aveva ancora suscitato i dibattiti appassionati che, in seguito, ha fatto nascere.

Download PDF sample

Amori venali. La prostituzione nell'Europa medievale by Jacques Rossiaud, Paola Donadoni


by Daniel
4.0

Rated 4.05 of 5 – based on 37 votes